Cosa mettere in valigia quando si progetta una vacanza in barca?

La scelta dell’abbigliamento per una vacanza in barca può rivelarsi tutt’altro che semplice per chi non si ha mai vissuto esperienze di questo tipo. Vediamo, quindi, qualche pratico consiglio da seguire!

Cosa si deve mettere in valigia quando si programma una vacanza o una gita al largo? Gli esperti di mare probabilmente questa domanda non se la pongono più, ma per chi è più inesperto può essere difficile decidere quale tipo di abbigliamento sia più consono a questo tipo di esperienze. Proviamo, dunque, a dare qualche pratico consiglio per chi non si è mai (o quasi) approcciato a questo tipo di vacanza.

Cosa mettere in valigia?

Le prime cose che bisogna ricordarsi di mettere in valigia – in qualsiasi stagione dell’anno ci si trovi – sono occhiali da sole, protezione solare, cappellino (meglio se con visiera), burro di cacao per le labbra, e guanti da barca, per proteggere le mani quando si devono manovrare cime e funi.

Dopodiché, per quanto riguarda i vestiti, è bene considerare, anzitutto, il periodo scelto per la vacanza, e tenere sempre presente che quando ci si trova in mare aperto il tempo può cambiare molto velocemente. Nel borsone (meglio evitare i trolley o le valige rigide che portano via spazio prezioso), quindi, è meglio mettere un tipo di abbigliamento adatto a ogni tipo di evenienza, distinguendo – in particolar modo – tra capi da giorno e da sera.

Il classico abbigliamento diurno da barca è composto da:
1. costume da bagno,
2. cappellino o bandana,
3. polo con colletto rialzabile (per evitare scottature al collo),
4. pantaloncini o bermuda
5. sandali o ciabatte infradito.

Mentre per la sera è sempre bene avere con sé:
1. una felpa,
2. una camicia a maniche lunghe (o eventualmente delle t-shirt),
3. dei pantaloni di cotone o lino (a seconda della stagione),
4. un K-way impermeabile (utile anche nel caso di pioggia o mare agitato),
5. scarpe da ginnastica (meglio se con la suola bianca per non sporcare il teak della barca)

Cosa non portare…

Potrà sembrare un duro colpo per le signore e le signorine amanti dell’avventura in mare aperto, ma a bordo è fortemente sconsigliato indossare scarpe con tacchi o zeppe. La praticità, infatti, impone che, in un ambiente dove mantenere l’equilibrio è già una sfida in condizioni normali, è meglio evitare di indossare scarpe che possono creare maggiori situazioni di instabilità. (Nulla vieta, comunque, di metterle in valigia e indossarle una volta scesi a terra!)

E se parto d’inverno?

Se, però, state progettando una vacanza invernale, al vostro guardaroba dovrete apportare delle piccole modifiche. Alle magliette e ai pantaloni corti si sostituiranno capi più pesanti, come jeans, pantaloni cerati, pile, felpe o t-shirt a manica lunga. Mentre aggiungerete cappelli di lana, stivali di gomma, calzettoni e indumenti termici per poter restare sempre bene al caldo.

Bene, ora che la valigia per la vostra vacanza in barca è pronta, non vi resta che partire all’avventura! Cercate la vostra vacanza ideale su Welconboat e preparatevi a salpare!

Lascia un commento

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti per assicurarti la migliore esperienza di navigazione e per inviarti messaggi pubblicitari personalizzati. Per informazioni dettagliate sulla tipologia ed impiego dei cookie in questo sito web ed eventualmente negare il consenso alla loro installazione, ti invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".

Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi